Ufficio Servizi Demografici - Comune di Borghi (FC)

Uffici e Servizi | Settore Amministrativo | Ufficio Servizi Demografici - Comune di Borghi (FC)

 

Ufficio servizi demografici

Anagrafe  -  Stato Civile  -  Elettorale - Leva - Statistica 

 

Responsabile: dott. Nicola Pinto
e-mail: nicola.pinto@comune.borghi.fc.it



Tel. 0541947411 (interno 1)

Orari di apertura al pubblico 
lunedì mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.00
 

 

Competenze

L'ufficio Anagrafe provvede alla tenuta ed all'aggiornamento dei registri della popolazione residente e dell'A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero), cura il rilascio dei certificati anagrafici e della carta d'identità elettronica, effettua tutti gli atti previsti dall'ordinamento anagrafico (es. archivio delle schede anagrafiche individuali, di famiglia, di convivenza, archivio pensionati, certificati storici).

Lo Stato Civile è un ufficio istituito in ogni Comune con il compito di tenere i registri di Stato Civile registrando gli eventi di nascita, matrimonio, morte, cittadinanza, le varie modificazioni degli stessi e ne rilascia le relative certificazioni.

L'Ufficio Elettorale rilascia i documenti ed i certificati relativi all'esercizio del diritto di voto e si occupa, per la parte di competenza dell'Amministrazione Comunale, dell'organizzazione delle consultazioni popolari. L'Ufficio elettorale nel dettaglio provvede:

  • alla tenuta ed all'aggiornamento delle liste elettorali, generali e sezionali;
  • a rilasciare i certificati di iscrizione nelle liste elettorali e le tessere elettorali;
  • alla ripartizione del territorio comunale in sezioni elettorali;
  • a fornire assistenza alle commissioni elettorali, comunale e circondariali;
  • alla tenuta ed all'aggiornamento dell'albo degli scrutatori ed all'aggiornamento dell'albo dei presidenti di seggio;
  • alla tenuta ed aggiornamento dell'albo dei giudici popolari di corte di assise e di corte d'assise di appello;
  • all'organizzazione delle consultazioni elettorali e referendarie.

 

Cambio di Residenza con provenienza da altro Comune - Iscrizione Anagrafica

I cittadini che si trasferiscono a Cesena, proveniendo da Comune diverso, devono comunicare tale variazione - tramite specifica dichiarazione - all'Ufficio Anagrafe, che provvederà poi a trasmettere la richiesta di cancellazione al Comune di precedente abitazione.
Contemporaneamente il Comune, a pratica conclusa, provvederà ad informare la Motorizzazione per l'aggiornamento dell'indirizzo sul libretto di circolazione.

Chi si trasferisce e ha animali iscritti all’Anagrafe canina deve dichiarare tale evento barrando l’apposita casella sul modulo della dichiarazione di residenza e compilare l’ apposito modello. Coloro che provengono da altra Regione devono anche allegare le fotocopie dei certificati di proprietà degli animali

Entro 45 giorni dalla presentazione della domanda l'Ufficio Anagrafe, avvalendosi della Polizia Municipale, effettuerà i controlli per accertare l'effettiva dimora abituale all'indirizzo dichiarato.

Per effettuare il cambio di residenza bisogna presentare richiesta su apposito modello (vedi allegati) debitamente compilato con i dati di tutte le persone che si spostano, e sottoscritto da tutti maggiorenni (i quali debbono anche allegare fotocopia dei documenti di identità).

E' possibile compilare e trasmettere la dichiarazione del cambio di residenza, completa della documentazione necessaria, scegliendo una delle seguenti modalità:

  • direttamente all'Ufficio Anagrafe
  • via PEC: commune.borghi@cert.provincia.fc.it
  • via email: protocollo@comune.borghi.fc.it  riportando, in tutti e due i casi, come oggetto "Cambio di Abitazione/Residenza" con domanda compilata, firmata su carta e scansionata, allegata insieme alla scansione della carta d'identità.

 

Cosa Occorre?
  • Avere la dimora abituale

  • Documento d'identità/riconoscimento in corso di validità

  • Dichiarazione di un componente maggiorenne su apposito modulo, sottoscritta da tutti gli altri componenti o con procura allegata

  • Recapiti (indirizzo e-mail, nr. di telefono cellulare o fisso, o fax)

  • Codice Fiscale

  • Se entra a far parte di famiglia già residente: doc di accettazione in famiglia + documento riconoscimento (o presenza allo sportello).(vedi allegati)

  • Se ingresso in convivenza: dichiarazione del Responsabile della Convivenza (*)
  • Se presenza di minori che si spostano con un solo genitore: assenso dell'altro genitore (vedi allegati) o decreto del Tribunale in cui si evince l'affido.

  • Se il cittadino è stato cancellato per irreperibilità: dichiarazione che dalla data di cancellazione non ha chiesto né ottenuto la residenza in nessun altro comune italiano

  • Passaporto o documento equipollente oppure Carta d'identità rilasciata da altro Comune italiano (di tutti gli interessati al trasferimento)
  • Titolo del possesso sull'alloggio (proprietà, o altro diritto reale, comodato, locazione, ecc). Copia del contratto registrato, o dichiarazione sostitutiva con gli estremi della registrazione del contratto

    ovvero dichiarazione del proprietario in merito all'occupazione dell'alloggio

  • Per cittadini stranieri extra UE: Validità in corso del permesso di soggiorno o documentazione che provi il rinnovo in corso (ricevuta postale della presentazione Kit di rinnovo +fotocopia del permesso scaduto). (*)
  • Per i cittadini UE: Certificato di regolare soggiorno/soggiorno permanente o dimostrazione dei requisiti Dlgs 30/2007 (*)

La presentazione della domanda è gratuita.

  • Tempi di conclusione del procedimento di registrazione del nuovo indirizzo: 2 gg
  • Tempi di conclusione dell'aggiornamento della carta di circolazione: 180 gg (numero verde 800232323 MCTC di Roma)
  • Tempo massimo del procedimento di controllo: 100 gg

 

Modulo di presentazione della domanda di residenza

 

Carta d'identità elettronica
Con Decreto Legislativo n.70 del 13/05/2011 sono state introdotte novità in merito al rilascio carte d'identità.
Ciò comporta il fatto che il documento stesso venga rilasciato a tutti i cittadini indipendentemente dall'età, ma con una specifica differenza relativa al periodo di validità:

  • minori di 3 anni di età: validità della carta 3 anni
  • minori di età compresa tra 3 e 18 anni: validità della carta 5 anni
  • maggiorenni: validità della carta 10 anni.

 

PER IL RILASCIO DELLA CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA OCCORRE L'APPUNTAMENTO 0541947411 INT.1


Cosa occorre:

  • n. 1 fototessera recente, a mezzo busto di fronte con occhi ben visibili;
  • la vecchia Carta d'identità scaduta o in scadenza (è possibile 180 gg. prima) o altro documento di riconoscimento;
  • € 22,00 per diritti Carta d'Identità.
  • codice fiscale(es. tessera sanitaria)
  • per i minori servono le firme dei 2 genitori oppure 1 genitore con delega scritta e fotocopia documento dell'altro genitore.
  • dai 12 anni il cittadino deve apporre la sua firma sulla carta medesima

In caso di furto e/o smarrimento, presentarsi con la denuncia di furto e/o smarrimento (effettuata presso il Comando dei Carabinieri o al Commissariato di Pubblica Sicurezza).

Certificati anagrafici
Scopo: i certificati anagrafici attestano situazioni desunte dagli archivi anagrafici, quali la composizione della famiglia, la residenza, ecc.
Di norma i certificati hanno validità di sei mesi, salvo quelli riferiti a situazioni immutabili (per esempio il certificato di nascita) che hanno validità illimitata.
Possono essere sostituiti da autocertificazione.

Cosa occorre: richiesta verbale, o via mail o domanda scritta per richieste numerose.
Inoltre portare:

  • marca da bollo da € 16,00 (per i casi che lo richiedono);
  • € 0,52 per diritti di segreteria (€ 0,26 nei casi esenti da bollo).

N.B: Per richieste certificazioni e verifiche anagrafiche, da parte di soggetti pubblici, utilizzare ESCLUSIVAMENTE l'indirizzo p.e.c comune.borghi@cert.provincia.fc.it  quindi NON SARANNO PRESE IN CARICO RICHIESTE PERVENUTE AD ALTRI INDIRIZZI E-MAIL

Certificati di stato civile
Scopo: i certificati di stato civile attestano situazioni desunte dai Registri di Stato Civile, quali la nascita, il matrimonio, la morte. Possono essere sostituiti da autocertificazione.

 Cosa occorre: richiesta verbale, o via mail. Non sono soggetti a nessun costo.

Certificato elettorale
Scopo: il certificato elettorale attesta il possesso dei diritti politici o l'iscrizione nelle liste elettorali.

Cosa occorre: Richiesta verbale in caso si desideri una singola certificazione; richiesta scritta, in caso si desideri certificazione relativa a liste di candidati o proposte di legge o referendum.

Cittadinanza italiana
Scopo: per ottenere la cittadinanza italiana da parte di cittadino straniero. I requisiti che consentono l'acquisizione sono elencati nella Legge 91/92. La procedura è gestita dalla Prefettura di Forlì-Cesena; il Comune fornisce assistenza all'utente e parte della documentazione necessari

Informazioni

 


Codice fiscale
Scopo : il codice fiscale rappresenta lo strumento di identificazione dei cittadini nei rapporti con gli enti e le amministrazioni pubbliche.
Informazioni


Dichiarazione di decesso
Scopo: entro 24 ore dall'evento, un medico deve certificare la causa del decesso. Occorre poi recarsi all'Ufficio di Stato Civile per la prevista denuncia che solitamente viene effettuata a mezzo dell'Agenzia di onoranze funebri

Cosa occorre: denuncia verbale all'Ufficiale dello Stato Civile.
Certificato di visita necroscopica attestante l'avvenuto decesso da parte del medico incaricato.
Scheda ISTAT D4/D5 firmata dal medico con l'indicazione della causa del decesso.

Dichiarazione di nascita
Scopo: serve per dare atto della nascita del bambino. Va fatta a discrezione dei genitori entro i primi 3 giorni dalla nascita presso l’Ospedale oppure entro i primi 10 giorni dalla nascita presso il Comune di nascita, anche da genitori non residenti, oppure entro i primi 10 giorni dalla nascita per tutti i bambini che nascono da genitori residenti nel Comune.
(Nel caso di genitori residenti in due differenti Comuni, salvo diverso accordo, la dichiarazione è resa nel Comune di residenza della madre).
Qualora i genitori non siano uniti in matrimonio tra loro, nell’atto di nascita sarà fatta menzione del riconoscimento di filiazione naturale per il quale si necessita della presenza di entrambi i genitori.


Estratto di decesso
Scopo: l’estratto per riassunto di morte: attesta il decesso dell’individuo così come desunta dal relativo atto di morte. L’estratto per copia integrale di morte: la sua richiesta è eccezionale e deve essere motivata da particolari interessi così come evidenziato dall’art. 81, comma 2 del d.P.R. 396/2000. Esso contiene la trascrizione esatta dell’atto con tutta la cronologia delle annotazioni ivi riportate e la dichiarazione di conformità all’originale. Può essere sostituito dalla dichiarazione sostitutiva di certificazione senza bisogno di autenticare la sottoscrizione.

Estratto di matrimonio
Scopo: l'estratto per riassunto di matrimonio attesta il matrimonio dell’individuo così come desunto dal relativo atto. Esso contiene la trascrizione esatta dell’atto con tutta la cronologia delle annotazioni ivi riportate e la dichiarazione di conformità all’originale.
L’estratto per copia integrale di matrimonio può essere rilasciato solo in casi eccezionali, per motivato interesse e qualora non vi sia divieto di legge.
Può essere sostituito dalla dichiarazione sostitutiva di certificazione, senza bisogno di autenticare la sottoscrizione.

Estratto di nascita
Scopo: l'estratto per riassunto di nascita attesta la nascita dell’individuo così come desunta dal relativo atto di nascita. Esso contiene la trascrizione esatta dell’atto con tutta la cronologia delle annotazioni ivi riportate e la dichiarazione di conformità all’originale. L’estratto per copia integrale di nascita può essere rilasciato solo per motivato interesse qualora non vi sia divieto di legge.

Gli estratti possono essere sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione senza bisogno di autenticare la sottoscrizione.

Cosa occorre: richiesta verbale ed eventuali diritti di segreteria.

Cosa occorre: dichiarazione verbale con presentazione dell'attestazione di nascita rilasciata dalla Direzione sanitaria e documento di identità personale.


Divorzio
Scopo: scioglimento del matrimonio civile o cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario.
I documenti sono l'estratto dell'atto di matrimonio e la copia integrale dell'atto di matrimonio. La pratica può essere affidata a uno studio legale e deve essere indirizzata al Tribunale.

Cosa occorre: richiesta verbale.

 

Il Matrimonio
Richiesta di pubblicazioni per matrimonio civile - Scopo: formalità necessaria per potere contrarre matrimonio; con essa gli sposi danno atto della loro volontà di contrarre matrimonio. L'atto di pubblicazione resterà affisso all'Albo Pretorio on -line del Comune per un periodo di otto giorni consecutivi. Il matrimonio deve avvenire entro 180 giorni, pena la decadenza della pubblicazione.
Cosa occorre: marca da bollo da Euro 16,00 (2 marche se uno dei nubendi risiede in altro Comune). Nulla osta del Consolato (solo in caso di cittadini stranieri). Tutti gli altri documenti (Estratti e copie integrali degli atti di nascita, Certificati di residenza, cittadinanza e stato libero) sono acquisiti d'ufficio previa indicazione della loro collocazione.

Richiesta di pubblicazioni per matrimonio religioso (cattolico o acattolico) - Scopo: formalità necessaria per poter contrarre matrimonio religioso. Il Parroco o il Ministro di Culto richiedono la pubblicazione e i nubendi sottoscrivono l'atto di pubblicazione matrimoniale. Il matrimonio deve avvenire entro 180 giorni, pena la decadenza della pubblicazione.
Cosa occorre: marca da bollo da Euro 16,00. Richiesta di pubblicazioni da parte del Parroco (o Ministro di culto). Nulla osta del Consolato (solo in caso di cittadini stranieri). Tutti gli altri documenti (Estratti e copie integrali degli atti di nascita, Certificati di residenza, cittadinanza e stato libero) sono acquisiti d'ufficio previa indicazione della loro collocazione.

 


Matrimonio civile
Scopo: celebrazione del matrimonio nella Casa Comunale davanti all'autorità civile: Sindaco, Vicesindaco o persona delegato dal Sindaco.
La data del matrimonio deve essere concordata con l'Ufficio dei servizi demografici e la celebrazione viene effettuata nella data e nell'ora stabilita.
Cosa occorre: richiesta verbale presso l'Ufficio e assenza di cause ostative al matrimonio. E' necessario avere eseguito le pubblicazioni matrimoniali nel Comune di Borghi.

I due coniugi devono scegliere il regime patrimoniale: comunione o separazione dei beni.
La comunione legale dei beni è il regime legale previsto dal codice nel caso in cui non vi sia stata una scelta diversa da parte dei coniugi (art. 159 c.c.). La comunione dei beni realizza una parità dei coniugi, consentendo loro una gestione ed una titolarità comune del patrimonio familiare.
La separazione dei beni si ha quando ciascuno dei coniugi è il solo proprietario dei beni acquistati durante il matrimonio. Egli ha quindi il diritto di goderli ed amministrarli, salvo naturalmente l'obbligo di contribuire ai bisogni della famiglia in relazione alle proprie sostanze e capacità di lavoro.

 


Passaporto

Scopo: documento di identità personale che consente l'espatrio negli stati esteri riconosciuti dal Governo italiano. Vale 10 anni.

Informazioni

Permesso di soggiorno
Scopo: documento necessario ai cittadini extracomunitari per dimorare legalmente in Italia

Informazioni

Ricongiungimento familiare

Scopo: permette ai cittadini stranieri di farsi raggiungere in Italia dai propri familiari residenti all’estero.

Informazioni


Tessera elettorale
Scopo: serve a ottenere il documento necessario per l'espressione del voto.

La tessera viene consegnata all'indirizzo dei nuovi elettori tramite incaricati comunali. In caso di cambio di abitazione all'interno del territorio comunale viene consegnato un tagliando adesivo contenente i dati aggiornati, da incollare sulla tessera negli appositi spazi. Se la tessera si deteriora il cittadino può chiedere un duplicato, riconsegnando quella in suo possesso. In caso di furto o smarrimento occorre presentare compilare apposita dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà presso l'ufficio elettorale.

Pubblicato il 
Aggiornato il